News & Blog

The freddo al limone, consigli utili per prepararlo in casa
By giugno 06, 2020 0 Comment

The freddo al limone, consigli utili per prepararlo in casa

Il the freddo al limone è il protagonista indiscusso dell'estate. In spiaggia, a casa o al bar, è la bevanda perfetta per dissetarci nelle giornate più calde dell'anno. E se spesso viene considerato semplice e veloce da preparare, possiamo dirti che in realtà non è così. Un buon the richiede una preparazione attenta e curata, soprattutto per evitare che questo non perda le sue caratteristiche di sapore in poco tempo. Eccoci qui per svelarti qualche segreto su come preparare il the freddo al limone in casa, in modo tale da poterlo conservare in frigo per 3/4 giorni consecutivi senza che questo perda il suo gusto originario. 

Come fare il the freddo al limone in casa

Preparare il the freddo è una pratica che richiede un'attenzione particolare soprattutto ai tempi di infusione, proprio perché contiene buone dosi di caffeina, che può variare il sapore della bevanda a seconda di quanto lasciate il the in infusione. Con un tempo di infusione di pochi minuti, verrà rilasciata tutta la caffeina, ma se prolungate questo tempo, verrà rilasciato anche l'acido tannico, che renderà la vostra bevanda leggermente più amara - ma tamponerà gli effetti della caffeina -. Sta a te scegliere quindi quale sapore al tuo the freddo. Ma vediamo ora come prepararlo in pochi e semplici passi. 

  1. Anzitutto, porta a bollore l'acqua in un pentolino. Al primo segno di bollore, versa lo zucchero di canna grezzo o un dolcificante naturale, gira e aspetta che l'acqua bolla di nuovo

  2. Spegni il fuoco e metti in infusione il tuo the al limone per almeno 4/5 minuti 

  3. Filtra la tua bevanda e mettila a raffreddare per circa un'ora

  4. Una volta raffreddato, aggiungi qualche goccia di succo di limone e un rametto di menta, nel caso in cui tu voglia aromatizzare il the con un retrogusto esotico 

Seguendo questi pochi passi, riuscirai a preparare un the freddo al limone gustoso e dissetante, anche dopo qualche giorno passato in frigorifero.